Seleziona una pagina
Come ottenere una vista a raggi x con Neo Mamme Top

COME OTTENERE UNA VISTA A RAGGI X PER SALVARE LA TUA GRAVIDANZA E VEDERE TUTTO QUELLO CHE E’ NASCOSTO!

Quali sono i prodotti più sani?

Come fai ad evitare il cibo “spazzatura”?

Come fai ad assumere i nutrienti necessari alla crescita di tuo figlio?

Ecco i migliori segreti per ottenere una vista a raggi x per salvare la tua gravidanza 

Per rispondere a queste domande, prima di tutto, una delle cose più importanti che tutti dovremmo imparare è leggere l’etichetta di un prodotto e capire esattamente cosa stiamo per mangiare.
E’ importante pensare agli alimenti sotto forma di questi grandi gruppi:

  • Proteine: contribuiscono a costruire e mantenere la massa muscolare

  • Carboidrati: sono la principale fonte di energia dell’organismo

  • Grassi insaturi: per ottenere e mantenere in salute il sistema cardiovascolare

  • Vitamine & minerali: indispensabili al normale funzionamento di tutti i nostri processi biologici e crescere tuo figlio in Moo sano ed equilibrato 

  • Fibre: per coadiuvare la naturale eliminazione di tossine e scorie metaboliche e favorire la regolarità intestinale 

  • Acidi grassi Omega 3: per il benessere del sistema circolatorio, cerebrale e per una buona funzionalità di occhi, cute, articolazioni, capelli e sistema immunitario tua e di tuo figlio 

  • Acqua: almeno 3 litri al giorno per idratare

Facile a dirsi, ma come fai a scegliere il prodotto giusto? 
Ecco come ottenere una vista a raggi x: 

Per evitare di aumentare troppo di peso, senza rinforzare i tuoi muscoli, l’elemento fondamentale da controllare nei carboidrati è il contenuto di ‘zuccheri’. 

Spesso le etichette riportano i grassi totali e, separatamente, i grassi saturi. Cerca di limitare il totale dei grassi a meno di 5g per 100g e i grassi saturi a meno di 2g per 100g.

Se vuoi proteggerti dalla ritenzione idrica ricordati che troppo sale fa male, quindi cerca di limitare il consumo di cibi salati. 

Il segreto consiste nel non aggiungere sale nei cibi mentre cucini o a tavola e limitare il consumo di cibi confezionati e surgelati.

leggi anche: 
http://risorse.neonatotop.com/il-segreto-che-una-neomammatop-deve-assolutamente-sapere-per-sconfiggere-le-smagliature/

Usa il tuo super potere della vista a raggi x e controlla le etichette nutrizionali che devono essere sempre riferite a 100g o ml di prodotto.

Perciò fai bene attenzione, quando leggi che un prodotto non contiene grassi o contiene pochi zuccheri, a quale quantità si sta facendo riferimento.

In ogni caso, anche quando la dicitura è riportata correttamente, non farti  ingannare da scritte come “solo 30 kcalorie per 100 ml di prodotto”:
Se fai ben attenzione, infatti, a seconda del prodotto di cui si parla non sono poi così poche!

Le informazioni contenute in questo blog hanno una natura puramente divulgativa, non sostituiscono il parere del medico e\o operatore sanitario.