Seleziona una pagina
PARLANO DI NOI: ” LA FORZA DELLA NUTRIZIONE IN GRAVIDANZA”

PARLANO DI NOI: ” LA FORZA DELLA NUTRIZIONE IN GRAVIDANZA”

"NEO MAMME TOP”, UN PROGETTO DEDICATO ALLE DONNE IN GRAVIDANZA

18-11-2023 / Articolo completo

“La forza della nutrizione in gravidanza” – Webinar di Neo mamme Top
Giovedì 23 novembre 
alle ore 18.30 è in programma il webinar “La forza della nutrizione in gravidanza” per imparare a conoscere gli elementi fondamentali durante la gravidanza. È promosso da Neo mamme Top, un progetto completamente digitale creato per il sostegno delle mamme fin dalla gravidanza; sarà condotto da Caterina Dondi, ideatrice del progetto, imprenditrice internazionale e mamma. Per informazioni contattare il numero 333 9855169 oppure la mail info@neomammetop.com. Per iscrizione al webinar: https://www.neomammetop.com/laforzadellanutrizione

 

Neo Mamme Top: da Ferrara una community per supportare le donne in gravidanza

Neo Mamme Top: da Ferrara una community per supportare le donne in gravidanza

"Neo Mamme Top: da Ferrara una community Neo Mamme Top: da Ferrara una community per supportare le donne in gravidanza"

02-10-2023 / Articolo Completo

Circa 1600 donne, da tutta Italia: questi sono i numeri delle persone che si sono avvicinate e che hanno intrapreso un percorso con “Neo Mamme Top”: un’esperienza digitale che offre consigli e guide, fino a percorsi di consulenza personale per tutte quelle madri che hanno un momento di difficoltà nel riassestare la propria vita dopo la nascita del proprio figlio.

Un progetto che nasce da un percorso personale, quello di Caterina Dondi, che ha vissuto in prima persona quelle sensazioni.

“Nasce tutto da quello che è successo nella mia vita personale: io come come tante donne sono sempre stata ambiziosa, mi sono laureata, sono sempre stata molto concentrata sul lavoro e mi ritengo fortunata per una serie di successi personali all’interno della mia carriera. Ho cominciato a lavorare nel mondo della moda e a collaborare con brand conosciuti, prendevo anche cinque o sei aerei la settimana. E poi ho conosciuto Alessandro, il padre delle mie bambine.”

Caterina vive quel normale terremoto che travolge le persone che hanno figli: “ho dovuto rivedere la mia vita, gestire prima una e poi due figlie, ho cominciato a modificare il mio ruolo professionale per permettermi di gestire il mio nuovo ruolo di madre. Qualcosa che io definisco come una retromarcia, che ho fatto volentieri”.

Ovviamente c’è un ma: si scatenano una serie di riflessioni, a Caterina capita di sentirsi sola non tanto in termini di compagnia ma riguardo la comprensione di una serie di sensazioni: come rimuovere il senso di colpa perché si lavora fino a tardi, come riuscire a fare più cose di quelle che ora la vita le permette, tanto per cominciare.

AL CENTRO CATERINA DONDI, CON IL TEAM DI NEO MAMME TOP

“Di fatto la vita è cambiata molto e con il progetto del sito Neo Mamme Top mi rivolgo proprio a quelle donne che come me devono gestire a livello personale tutta una serie di emozioni, situazioni e cambiamenti che in questo mondo non sono quasi mai giustificati e capiti.”

Quello che ti arriva, dalle persone intorno è spesso una frase: è normale. È normale che il lavoro cambi, è normale che ci si sacrifichi, è normale che una donna debba rinunciare a certe cose, è normale che le tue priorità siano completamente diverse.

“Si, è vero: ma anche no. E quando alzi la mano e dici io in questa situazione non mi ci ritrovo sarebbe il caso di avere uno strumento che ti dice: ok, è vero che quello che ti capita è normale, ma è anche vero che ci sono degli strumenti che ti possono aiutare a gestire questi cambiamenti soprattutto a livello emotivo. – spiega Caterina – Fondamentalmente si era creata una rottura tra la me prima dei figli e quella dopo. Con i figli ero un’altra persona, sempre io ma un’altra me. Parliamo di una situazione in cui il tessuto sociale non è disposto a fare in modo che la mamma possa essere anche sé stessa, diventi madre e stop, basta, quello è quello che devi fare. In famiglia sei il punto di riferimento numero uno, il marito è quello che può continuare a fare carriera, il peso di fatto della responsabilità tra uomo e donna non è cambiato.”

LA GRANDE DIFFERENZA IN ITALIA: A LIVELLO DI OCCUPAZIONE GLI UOMINI CON FIGLI LAVORANO IN PERCENTUALE MAGGIORE RISPETTO ALLE DONNE

Capendo che non era solo un problema suo ma di tantissime altre persone, Caterina inizia a studiare, leggere, ascoltare e ancora ascoltare quello che le persone dicevano, arrivando a costruire un percorso. Il progetto Neo Mamme Top è quindi un supporto, una comunità, una voce amica dove sfogare quel tipo di sensazione che da una parte sono comprensibili, dall’altro sono fonte di profondo disagio interiore.

“Io non voglio banalizzare certi aspetti emotivi – racconta Caterina – sottovalutare questi aspetti di solitudine può creare problematiche non indifferenti nella donna e anche nel rapporto tra madre e figlio, già in gravidanza. Gli ambienti lavorativi non tengono conto di queste sensibilità. Ci sono persone più forti e altre meno forti e questo può portare a depressioni, perché alcune riescono ad andare oltre ma non tutte. Per quelle donne esiste Neo Mamme Top: il mio progetto non vuole ovviamente sostituirsi agli aiuti istituzionali, al supporto medico, al supporto psicologico, al supporto tecnico che possono offrire le ostetriche o i consulenti della maternità.”

L’EVIDENTE CALO DELLE NASCITE IN ITALIA ANNO DOPO ANNO

La ricetta di Caterina? “Il sito ha lo scopo di fornire strumenti individuali per analizzare, prevenire e curare, mentre spesso i corsi preparto adottano ovviamente un meccanismo generale di divulgazione. Io lavoro con strumenti personalizzati sulla persona, in modo da sostenere in modo emotivo e psicologico la persona. Ci sono attività che noi facciamo per sensibilizzare su certi argomenti: tecniche di coaching, meditazione, esercizi di routine, istruzioni su come alimentarsi per avere una migliore risposta fisica.”

Un percorso di respiro nazionale e interamente digitale con attività e video gratuiti e la possibilità di affiancare un percorso privato con un certo numero di consulenze su qualunque domanda, disponibile lungo tutta la giornata, dal mattino alla sera. A seguito di ogni step del percorso si fissa una consulenza che avviene sempre con Caterina, che oggi impiega il suo tempo proprio per conoscere e approfondire le storie di chi come lei ha attraversato questo difficile periodo.

Ad oggi sono circa 1600 le donne che hanno fatto un percorso, normalmente della durata di alcuni mesi, che si rivolge a chi affronta il primo anno di vita del bambino. Anche se, lo possiamo anticipare, già esiste in forma preliminare il sito Neonato Top, prosecuzione naturale del progetto, per accompagnare la successiva fase di crescita del bambino e le diverse sfide che comporta. Nella fase conclusiva della nostra intervista chiediamo a Caterina come sia andata la prima consulenza e se non le sia capitato di sentirsi inadeguata.

“Assolutamente, non solo nella prima, ma infinite volte! Eppure la pratica aiuta e rimane una base importante: queste mamme, queste persone sono cosi tanto desiderose di diventare le migliori mamme del mondo che in partenza non sbaglieranno nel loro ruolo, solo che non lo sanno. Bisogna riuscire a dire loro che non possiamo rammaricarci tutta la vita di essere diverse da come gli altri ci vorrebbero vedere, dai modelli dei nostri genitori, dalle aspettative della società.”

Nei prossimi giorni, giovedì 19 ottobre, Caterina terrà un webinar gratuito: “Alla scoperta delle emozioni in gravidanza” (è possibile iscriversi qui) e un secondo è in arrivo il 23 novembre sulla nutrizione in gravidanza. Sarà legato alla capacità di trarre energia dalla nutrizione, per dare spiegazioni tecniche sul tema aggiungendo quella empatia che a volte manca nel momento in cui si viene seguiti in ambito medico. Senza, a volte, accortezze nell’evitare il “giudizio” sul percorso alimentare. In sostanza: ascolto e comprensione, una voce amica per chi non ne trova una capace di ascoltare quei dubbi difficili da esprimere ad alta voce.

MORE INFO:
Il sito di Neo Mamme Top
La pagina 
Instagram

find health clinic: neo mamme top servizi per le donne in gravidanza e le neo mamme

find health clinic: neo mamme top servizi per le donne in gravidanza e le neo mamme

"NEO MAMME TOP”, UN PROGETTO DEDICATO ALLE DONNE IN GRAVIDANZA

02-10-2023 / Articolo Completo

Siamo sul sito di Find Health Clinic perchè Neo Mamme Top sostiene le donne in Gravidanza, in questo enorme cambiamento di vita fornendoti tutto il supporto necessario per poter vivere al meglio la tua maternità.

Un portale di altissima formazione, interamente digitale, che ha come obbiettivo il sostegno delle donne in gravidanza.
Un supporto che non vuole sostituirsi ai canali istituzionali ma potenziare l’aiuto alle donne che diventano mamme.

Una formazione di consapevolezza per superare i cambiamenti del corpo, emotivi e mentali che si devono  affrontare nel corso della gravidanza e, chiaramente, durante la crescita del bambino.

Questo progetto vuole aiutare le donne a non sentirsi giudicate dalle opinioni altrui, a trovare la propria inclinazione di madre, completamente diversa per ognuna, e a non farsi sopraffare dai sensi di colpa.
Consiste in una vera e propria analisi individuale di ogni situazione (via webcam)  dalla quale si parte per dare gli strumenti necessari al superamento di tutte le sfide che la gravidanza comporta.
Ci sono soluzioni pratiche per la cura del corpo, per la gestione delle emozioni e chiavi di lettura per i cambiamenti mentali e supporto diretto in qualsiasi momento.
Ad ognuna viene offerto un servizio completamente personalizzato, con garanzia di risultati.
PARLANO DI NOI: ” LA FORZA DELLA NUTRIZIONE IN GRAVIDANZA”

parlano di noi: Il webinar ” alla scoperta delle emozioni”

"NEO MAMME TOP”, UN PROGETTO DEDICATO ALLE DONNE IN GRAVIDANZA

02-10-2023 / Articolo completo

“Alla scoperta delle Emozioni in gravidanza” – Webinar per neomamme
Giovedì 19 ottobre, dalle 18.00 alle 18.30, la fondatrice del progetto “Neo Mamme Top” Caterina Dondi invita tutte le neomamme al webinar gratuito “Alla scoperta delle emozioni in gravidanza”. “Neo Mamme Top” è un progetto completamente digitale, creato per il sostegno delle mamme fin dalla gravidanza. Per maggiori informazioni, contattare: info@neomammetop.com. È possibile partecipare iscrivendosi al seguente link: https://www.neomammetop.com/allascopertadelleEMOZIONI
 

 

Parlano di noi!

Parlano di noi!

"NEO MAMME TOP”, UN PROGETTO DEDICATO ALLE DONNE IN GRAVIDANZA

02-10-2023 / Articolo Completo

Da madre di due bambine e con una carriera alle spalle, Caterina Dondi, fondatrice di Neo Mamme Top, ha intrapreso un percorso personale alla ricerca di risposte ai cambiamenti mentali, emotivi e fisici sperimentati durante la gravidanza. Inoltre, ha cercato di affrontare i sensi di colpa legati al lavoro, ai sogni personali e alle paure che inevitabilmente emergono nella vita delle neo mamme.

Caterina ha deciso di creare Neo Mamme Top dopo aver completato numerosi corsi di formazione, effettuato ampie ricerche e ascoltato esperienze diverse.

Neo Mamme Top è un portale di formazione digitale di alto livello che mira a sostenere le donne in gravidanza. L’obiettivo principale è fornire un supporto complementare alle risorse istituzionali esistenti, aiutando le donne a superare i cambiamenti fisici, emotivi e mentali che affrontano durante la gravidanza e la crescita dei loro bambini.

Il progetto ha come scopo principale quello di liberare le neo mamme dal giudizio altrui, aiutandole a scoprire la propria unicità come madri e a evitare di sentirsi sopraffatte dai sensi di colpa. Neo Mamme Top offre un’analisi individuale delle situazioni delle mamme attraverso sessioni via webcam, fornendo strumenti pratici per la cura del corpo, la gestione delle emozioni e la comprensione dei cambiamenti mentali. L’assistenza è completamente personalizzata. Attualmente, il portale conta già 1.600 mamme iscritte provenienti da tutta Italia.

Inoltre, Caterina Dondi ha scritto una guida intitolata “Come diventare una Mamma Top“, che è disponibile sul sito per chi desidera saperne di più sul progetto. Un blog gratuito offre inoltre una vasta gamma di articoli su argomenti legati alla gravidanza e alle emozioni, compresi quelli considerati tabù.

Per coloro che desiderano approfondire ulteriormente, Caterina terrà un webinar completamente gratuito intitolato “Alla Scoperta delle Emozioni in Gravidanza giovedì 19 ottobre dalle 18 alle 18,45. Le iscrizioni sono aperte sul sito di neomammetop.com.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Sai riconoscere una gravidanza criptica? Ecco 3 segnali fondamentali per distinguerla

Sai riconoscere una gravidanza criptica? Ecco 3 segnali fondamentali per distinguerla

Come riconoscere una gravidanza criptica con il metodo di Neo Mamme Top

Lo abbiamo detto scritto e riscritto: ogni donna vive la gravidanza in modo soggettivo, unico e completamente diverso da un’altra donna. 

A tal punto che ci sono alcune donne che neppure si accorgono di essere incinta. 

Sembra strano perché i segnali tipici della gravidanza, come amenorrea, seno gonfio, cambiamento dei capezzoli, sbalzi umorali, possono essere interpretati, soprattutto nelle primissime settimane, come anche i sintomi del ciclo. 

Leggende metropolitane o verità? 

In effetti i segnali che il tuo corpo ti manda possono essere interpretati in modo diverso. 

Il modo in cui il tuo corpo comincia a prepararsi alle varie fasi della gravidanza rimane molto soggettivo. 

Ecco perché purtroppo le informazioni che trovi in internet, spesso non sono specifiche per il tuo caso e rischiano di confonderti ancora di più.

Come non farti confondere le idee in gravidanza con il metodo di Neo mamme Top

Il mondo di internet è davvero molto veloce e spesso può sembrarti la soluzione migliore, ma non può dare informazioni approfondite perché troppo generiche e per questo motivo quasi mai adatte alla singola situazione. 

Quello che puoi trovare in internet o nei corsi pre-parto, non può essere valido per tutte le neo mamme, perché sono informazioni studiate apposta per dare un’ idea generale di quello che ti aspetta, senza tenere conto del tuo caso specifico. 

Anche l’opinione degli altri può creare ancora più confusione nella tua testa perché frutto di esperienze passate e non per forza simili alla tua. 

Infatti i consigli degli altri rischiano di depistare il tuo istinto e farti cadere in inutili preoccupazioni, generando emozioni negative come ansia e paura, per cose che non puoi conoscere perché nessuno ti ha ancora spiegato. 

La conoscenza adatta alla tua gravidanza con Neo Mamme Top

Ci sono tre segnali fondamentali che possono aiutarti a capire se stai vivendo una gravidanza criptica.

Il primo è il segnale più importante quello che diciamo può essere considerato quello fondamentale, ovvero l’amenorrea, cioè assenza di mestruazioni. 

Mentre il seno gonfio, può essere anche sinonimo di ciclo mestruale in arrivo, l’assenza di mestruazioni è un segnale piuttosto chiaro. 

Diverso  è il caso di donne che hanno spotting e che lo scambiano per ciclo mestruale, perché magari sono abituate ad ciclo molto irregolare e poco abbondante. 

Ecco perché oltre al test di gravidanza, più o meno precoci, il nostro consiglio è proprio quello di effettuare un esame del sangue per capire a che livello è il beta hcg.

La beta hcg è una glicoproteina soggetta ad attività ormonale che con il suo valore nel sangue determina la presenza di una gravidanza ed il suo relativo avanzamento.
Ad ogni settimana di gestazione corrisponde un valore che indica l’avanzare della gravidanza ed il suo andamento. 

Molto spesso sia che la gravidanza sia cercata, sia che sia “capitata”, il solo fatto di sapere che esiste, crea nella mente della futura mamma, uno stravolgimento vero e proprio quasi a dire “sta succedendo per davvero?”

Succede spesso che di primo impatto tu possa rimanere di sasso. 

Il pensiero di tanti cambiamenti, la paura di non sapere cosa ti aspetta, l’ansia di essere sicura che vada tutto bene…

Ed cosi che i bambini fin da subito ti fanno capire che la tua vita non sarà più quella di prima.. migliore? Peggiore? 

Lo scoprirai in questo grande viaggio. 

Le informazioni contenute in questo blog hanno una natura puramente divulgativa, pertanto non sostituiscono il parere del medico e\o operatore sanitario.

Hai mai sentito parlare del diabete gestazionale? Ecco come evitarlo 

Hai mai sentito parlare del diabete gestazionale? Ecco come evitarlo 

Com evitare il diabete gestazionale in gravidanza con il metodo di Neo Mamme Top

Il diabete gestazionale è un’alterazione della gestione del glucosio nel  tuo sangue durante la gravidanza. 

Le percentuali parlano chiaro 8% delle neo mamme soffre di diabete gestazionale, una patologia apparentemente normale ma che potrebbe ripresentarsi in un altra forma anche dopo il parto. 

Ci sono fattori genetici che possono causare il diabete gestazionale e fattori causati da un stile di vita non equilibrato. Obesità e cattiva alimentazione sono cause che si possono modificare evitando spiacevoli conseguenze per l’esito della gravidanza. 

Infatti la tua alimentazione e l’attività che svolgi in una giornata rappresentano il 70% del risultato che puoi ottenere. 

Questo significa che tu puoi fare la differenza per te stessa nella crescita del tuo bambino fin dalla gravidanza. 

I sintomi possono essere relativi alla sensibilità urinaria, quindi alla richiesta di urinare più frequentemente e alla sete, ma molto spesso in gravidanza sono difficili da riconoscere perché già in atto un cambiamento fisico molto importante e quindi da sola rischi di non riuscire a notarli. 

La prassi vuole che si facciano gli esami relativi alla curva glicemica di controllo, e che con le analisi del sangue il glucosio sia regolarmente controllato, e l ‘occhio di un esperto è in grado di riconoscere con sensibilità e prevenzione quello che potrebbe succederti.
Ti starai chiedendo come potresti fare per evitarlo, e sicuramente il primo passo potrebbe essere quello di cominciare a selezionare le informazioni, scegliendo solo quelle adatte al tuo caso specifico. 

Ecco perché molto spesso cercare informazioni in internet o nelle persone a te vicine può causare più confusione che bene. 

Molto spesso quello che leggi o quello che senti sono informazioni talmente generiche non possono essere adatte al tuo caso. 

Finendo con il farti sopraffare da emozioni negative come paura, ansia e nervoso per cose che non conosci perché nessuno te le ha ancora spiegate. 

Senza contare che vivere nella paura, con ansia di qualsiasi cosa, porta una conseguenza ancora peggiore, quella di rischiare di modificare il carattere di tuo figlio, fin dalla gravidanza. 

Ci sono studi scientifici che spiegano quanto sia importante fin dalla prime settimane di gestazione, imparare a gestire le proprie emozioni per evitare di condizionare la crescita caratteriale del bambino e il suo conseguente apprendimento.

Con Neo mamme Top impari a gestire le tue emozioni senza modificare il carattere di tuo figlio

In gravidanza giocano tanti fattori che compongono la salute di tuo figlio. 

Alimentazione è molto importante per crescere un bambino sano, ma anche per fare in modo che il tuo corpo sia in grado i supportare la gravidanza. 

L’alimentazione deve essere adatta al tuo caso specifico, tenendo sempre conto delle tue caratteristiche ed esigenze. 

L’attività fisica, molto importante anche in gravidanza, per completare il lavoro dell’alimentazione, affinché il tuo corpo possa adattarsi ai cambiamenti della gravidanza senza creare carenze di energia. 

La cura delle tue emozioni per crescere un bambino equilibrato e sereno fin da subito, rispiamo energie in unitili preoccupazioni causate dalle informazioni sbagliate che puoi trovare in internet o chiedendo alle persone a te vicine.

L’attenzione ai cambiamenti della tua mente, rivolta soprattutto alla costruzione di una nuova te, nel ruolo di mamma. 

Tutto questo ti permette di arrivare al parto in forze, nel pieno delle tue energie, nel rispetto delle tue scelte, sempre consapevole di quello che ti sta succedendo. 

Le informazioni contenute in questo blog hanno una natura puramente divulgativa, pertanto non sostituiscono il parere del medico e\o operatore sanitario.

Il parto fa molta paura, ma si può superare! Ecco come

Il parto fa molta paura, ma si può superare! Ecco come

Un metodo efficace per gestire al meglio il tuo parto con Neo Mamme Top

Con questo semplice metodo puoi imparare ad affrontare il parto con più serenità e consapevolezza. 

Sconfiggere la tua paura del parto si può!  

Il parto rappresenta un passaggio tanto desiderato e temuto al tempo stesso.

Spesso ti sarai confrontata con altre donne incinta che ti avranno raccontato le loro paure. 

Emozioni positive come gioia, stupore e serenità sono intervallate da paura e ansia. 

Ti sembra pieno di incognite perchè ci sono tante informazioni che devi ancora conoscere.

Non sempre il parto si rivela l’esperienza più indimenticabile per una neo mamma.

Avrai ascoltato le esperienze di altre neo mamme che ti avranno riferito le loro difficoltà durante il parto aumentando la tua paura. 

Rischia di essere complicato fino a richiede l’intervento del medico quando non si svolge in modo fisiologico. 

In questo caso viene definito parto distocico.

Il rischio del parto distocico è molto frequente, il 38% delle neo mamme subisce un cesareo d’urgenza. 

Da quando sei incinta stai scoprendo un mondo che non conoscevi minimante. 

Fatto di visite, di esami, di cibi che non puoi mangiare, cose che non puoi bere. 

Situazioni che devi prevedere e cambiamenti nelle tue abitudini che devi gestire. 

A volte la curiosità di quello che ti aspetta è molto forte e ti spinge a trovare le energie giuste. 

Altre volte la paura e l’ansia per quello che non conosci prende il sopravvento su di te. 

Il parto per ogni neo mamma come te è qualcosa di non percepibile fino in fondo. E’ un’esperienza talmente soggettiva e piena di imprevisti che non riesci minimamente ad immaginarti come potrebbe essere.
Immaginare il tuo parto perfetto con Neo Mamme Top

Questo aspetto rende l’idea del parto magica, ma al tempo stesso genera in te, dubbi, paure e ansia per il timore che possa capitare a te al tuo bambino qualsiasi cosa. 

Spesso cerchi risposte alle tue domande in internet, o nelle persone a te vicine, ma le informazioni che trovi sono talmente generiche da non poter essere adatte al tuo caso specifico.

Rischiano di causare in te ancora più dubbi e sconforto per qualcosa che non puoi conoscere perché nessuno te lo ha spiegato. 

Anche nei corsi preparto avrai sperato di trovare le informazioni che ti aiutassero veramente a capire come gestire il tuo parto.

Spesso, anche in questo caso, le informazioni sono davvero molto generiche e temi già di non essere abbastanza pronta per quello che potrebbe succederti. 

Perché non esiste un libretto delle istruzioni per le neo mamme, che possa fare chiarezza su cosa devi fare e come devi fare, in ogni contesto possibile. 

Quello che non si dice mai è che, una neo mamma come te , che non dorme bene, non si nutre in modo equilibrato, e non ha la preparazione fisica adeguata, rischia di arrivare al parto talmente stanca e terrorizzata da temere di non farcela vivendo con paura qualsiasi cosa. 

Come gestire la stanchezza in gravidanza con il metodo di Neo Mamme Top

Conoscere il tuo corpo, imparare a gestire i segnali che il tuo organismo ti manda fin dalla gravidanza ti permette di capire fin da subito come e cosa fare per aiutarti fino al parto. 

Devi sapere che fin dalla gravidanza il tuo corpo ti manda dei segnali come la nausea, il dolore alle ossa, l’insonnia, l’inappetenza, che spesso vengono scambiati per qualcosa di normale. 

Normale perché si dice che la gravidanza porti questo tipo di disturbi. 

Ma hai mai riflettuto su quello che potrebbe succedere? 

Se hai le nausee, non puoi nutrirti in modo equilibrato e capire come fare per assumere gli alimenti di cui il tuo corpo ha bisogno rischiando di arrivare al parto completamente senza energie.

Se soffri di insonnia in gravidanza può essere normale, ma ti fa arrivare al parto stanca e senza la capacità di poter essere collaborativa al massimo. 

Se hai dolore alle ossa e i tuo i muscoli non sono allenati a gestire il peso della pancia, nella fase espulsiva del bambino durante il parto non riuscirai fisicamente a collaborare. 

Se non conosci quello che stai vivendo e non sai cosa puoi fare per migliorare la tua situazione, durante il parto sarai preda di emozioni negative come paura e ansia e non potrai avere la lucidità mentale collaborare. 

La gestione della tua gravidanza determinerà il tuo parto. 

Ecco perché la conoscenza puoi davvero aiutarti, in un percorso specifico e adatto soltanto al tuo caso. 

La gravidanza, il parto, crescere tuo figlio, fanno parte di un percorso di crescita che impari cammin facendo, ma molto spesso non è abbastanza fare del proprio meglio, rischiando di vivere di sensi di colpa per cose che non hai fatto perché non potevi saperlo. 

L’occhio di un professionista esperto non solo può davvero migliorare la tua il tuo stato, ma può prevenire anche situazioni e patologie che da sola non potresti prevedere perché nessuno te lo ha spiegato. 

Il parto avverrà comunque.

Ma essere la protagonista di te stessa, nel pieno delle tue energie, delle tue forze, consapevole di quello che ti sta succedendo, da oggi è possibile.

E’ anche il miglior modo per evitare spiacevoli conseguenze del parto, e soprattutto per garantirti il recupero più veloce possibile, per gestire al meglio il tuo bambino, finalmente nelle tue braccia. 

Le informazioni contenute in questo blog hanno una natura puramente divulgativa, pertanto non sostituiscono il parere del medico e\o operatore sanitario.

Da oggi puoi imparare a costruire le tue nuove abitudini in gravidanza, ecco come!

Da oggi puoi imparare a costruire le tue nuove abitudini in gravidanza, ecco come!

Il segreto per creare nuove abitudini in gravidanza con Neo Mamme Top

Chissà quante abitudini stai cambiando, quanti passaggi e quante domande stai affrontando da quando sei in gravidanza. 

Ad ogni cambiamento una nuova routine da impostare per seguire il ritmo della tua gravidanza che sta cambiando piano piano le tue abitudini. 

Il tuo nutrimento è diverso, ci sono alimenti che non puoi più mangiare e ci sono sapori e odori che non ti piacciono più. 

Addirittura ci sono alimenti che non hai mai mangiato e che adesso ti piacciono da impazzire. 

Questo stravolgimento ti porta ad essere più suscettibile, imprevedibile perché chiaramente ti senti meno padrona di te stessa, ma piuttosto in balia del tuo umore e delle tue nuove esigenze. 

Non sentirti più padrona del tuo corpo, cominciare a dover rinunciare alle cose che ti sono sempre appartenute come alcuni cibi, alcune bevande, alcuni modi di vestire, alcune routine con le amiche, può davvero creare in te uno stato di sofferenza. 

Certamente ci sono dei passaggi che richiedono dei sacrifici come quello della gravidanza in cui devi preservare il tuo bambino. 

Ma non ti dimenticare che se non impari a gestire, accettare e costruire questi cambiamenti tu ti sentirai vittima della situazione non protagonista di te stessa. 

Spesso si dice che sia normale in gravidanza soffrire di nausea, non dormire bene, non avere voglia di fare sesso, sentirsi un pallone e chi più ne ha più ne metta.

Con il risultato che se non ti senti bene nel tuo corpo non potrai sentirti felice e appagata, mettendo in difficoltà la gestione delle tue emozioni e facendoti cadere in preda al panico per qualcosa che non conosci. 

Ma perché una cosa cosi naturale deve farti sentire non in pace con te stessa? 


LEGGI ANCHE: Parto distocico?Ecco un metodo che aiuterà a non subirlo

Gestire i cambiamento della gravidanza con Neo Mamme Top

Avrai cercato tante informazioni in internet, magari avrai fatto un corso pre parto, avrai parlato con qualche ostetrica, ma le informazioni che hai ottenuto non sono adatte al tuo caso, anzi molto spesso, proprio cosi generiche ti avranno gettato in un mare di insicurezze e paure.

Gestire le cose che ti fanno paura in gravidanza con Neo Mamme Top

Ci sono alcune cose della gravidanza che no si dicono mai ma che potrebbero davvero esserti di grande aiuto. 

Ad esempio sapevi che le abitudini fanno parte della nostra vita? 

Che facciamo cose ogni giorno sempre uguali senza neppure rendercene conto? 

Appena ti svegli magari apri gli occhi, poi vai in bagno, poi fai colazione, poi ti lavi i denti etc… 

Ad ognuna di noi il proprio  ritmo. 

Con Neo Mamme Top impari a gestire il ritmo della tua gravidanza

Queste abitudini sono radicate in te e sono una garanzia, che ti permette di instaurare le energie e le cose da fare nella giornata. 

Sono cosi importanti perché ti danno la possibilità di avere delle certezze e ognuna di noi soprattutto di fronte ai cambiamenti ha bisogno di certezze. 

Ecco perché in gravidanza il tuo stato d’animo è più suscettibile, ti mancano i tuo i ritmi di sempre, le tue certezze, e spesso non sai come gestire i cambiamenti del tuo corpo e delle tue emozioni perché nessuno te lo ha spiegato. 


LEGGI ANCHE: Come imparare a gestire i tuoi cambiamenti in gravidanza

Interrompere questi ritmi e doverne costruire di nuovi, ad ogni cambiamento che segue in mesi della gravidanza, può essere davvero frustante. 

Ti può causare sonnolenza, debolezza, meno energie, malumore. 

Quello che forse non sia che le abitudini si possono costruire. 

Come?
Con dei rituali. 

Esattamente come hai fatto fino ad ora senza rendertene conto. 

Allo stesso modo puoi imparare a costruire la tua nuova routine. 

Per impostare una nuova abitudini occorrono 21 giorni. 

Con neo mamme Top puoi imparare a costruire una nuova routine

In questo modo puoi allontanare le abitudini che non ti fanno i più stare bene, costruendone di nuove che si adattino meglio al tuo nuovo stile di vita. 

Senza forzare, ma costruendo, usando le energie positive, attivando emozioni come la sicurezza, la serenità e la tranquillità, allontanando la paura l’ansia per qualcosa anche non riesci a gestire ma che da oggi è in mano a te. 


COMPILA ORA QUESTO BREVISSIMO QUIZ PER SCOPRIRE CHE TIPO DI MAMMA SARAI

Le informazioni contenute in questo blog hanno una natura puramente divulgativa, pertanto non sostituiscono il parere del medico eo operatore sanitario.

Quanto potere hai sulla tua mente in gravidanza? 

Quanto potere hai sulla tua mente in gravidanza? 

Quanto potere hai sulla tua mente in gravidanza? -Neo Mamme Top

Da quando sei incinta ti sarai accorta di quanto la tua mente elabori pensieri e situazione nuove. 

Ogni giorno è una scoperta e spesso i pensieri che invadono la tua mente sono difficili da gestire. 

A volte ti senti la mente piena di dubbi e perplessità altre volte pensi che non ci siano difficoltà che non puoi gestire. 

Molto spesso ti senti che la tua  mente è in confusione piena di cose da fare e da dover imparare. 

Scadenze di esami per la gravidanza da fare, cose da conoscere per l ‘arrivo del bambino, gestire cambiamenti che ti colpiscono fisicamente come il dormire con più difficoltà, cambiare le tue abitudini alimentari, cominciare ad avere disturbi alla schiena.. le gambe gonfie, la temperatura del corpo che cambia. 

Sarà capitato anche a te di cercare informazioni in internet o chiedere consigli alle persone a te vicine, ma molto spesso avrai scoperto che le non ci sono soluzioni valide per tutte le neo mamme e che ogni gravidanza è diversa da un altra e pertanto le informazioni che puoi trovare  sono troppo generiche per potersi adattare al tuo caso. 

Eh si perché ogni gravidanza è diversa da un altra e spesso i sintomi di una gravidanza come nausea,  inappetenza, voglie di qualcosa , pressione alta, gambe gonfie fino ad arrivare al diabete gestazione sono sempre segnali di qualcosa che va sistemato nel tuo corpo e nel tuo equilibrio. 

Non è vero che è normale non sentirsi bene nel proprio corpo e che devi accettare tutto quello che ti succede. 

Ad ogni situazione la soluzione giusta e adatta al proprio caso, tenendo conto delle caratteristiche, situazioni, delle ambizioni di ogni donna che diventa mamma. 

Sapevi che la tua mente ha un potere incredibile su di te?

Le tue emozioni sono collegate al tuo corpo, la tua mente può alleviare, guarire, creare, eliminare quello che desidera per farti stare bene e allo stesso modo può farti stare male. 

Si parla sempre più spesso di gravidanza emozionale. 

Imparare a guidare la tua gravidanza con Neo Mamme Top

Le emozioni sono quella parte di te che risponde emotivamente alle cose che ti succedono e possono variare il tuo stato di salute come un timone in una barca può cambiarne la direzione, nel bene e nel male. 

Spesso ti sarà capitato di leggere e ascoltare quanto sia importante quello che mangi, cosa bevi, cosa usi per idratarti, per crescere il tuo bambino in gravidanza. 

Ma magari non hai sentito di cosa possono fare le tue emozioni allo sbando in gravidanza. 

Ci sono tante cose che non si dicono della gravidanza, perché si da per scontato che sia tutto troppo normale. 

Mentre il sostegno ad una donna come te che diventa mamma non è mai abbastanza, considerando quanto lavoro, impegno devi impiegare per crescere un bambino sanno e in salute, e soprattutto quante cose che nessuno ti dice. 

Gestire le tue emozioni in gravidanza con Neo Mamme Top

Le informazioni contenute in questo blog hanno una natura puramente divulgativa, pertanto non sostituiscono il parere del medico e\o operatore sanitario.